Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione e fornire un servizio in linea con le preferenze utente.

Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente a ricevere tutti i cookie del portale web www.anc-ravenna.it

RSS

Mercoledì 21 settembre 2016, Il Console Generale di Francia a Milano, Sig. Olivier BROCHET, ha conferito le insegne di Cavaliere delle Palme Accademiche alla Signora Donatella Mazza nel corso di una cerimonia presso il Comune di Ravenna.


Donatella Mazza è laureata in Scienze Politiche e in Pedagogia all'Università di Bologna, la signora Mazza ha svolto attività di docenza presso licei ed Università ed ha quindi intrapreso una lunga carriera quale Dirigente presso il Comune di Ravenna occupandosi di istruzione, alta formazione artistica e musicale e di Università. In questo ruolo istituzionale la Signora Mazza ha svolto una funzione importante nello sviluppo dell'insegnamento della lingua francese e nel rafforzamento delle relazioni con la Francia, sia nell’ambito di progetti bilaterali, sia in qualità di coordinatrice e partner in progetti europei realizzati continuativamente dal 1992 ad oggi, in stretta collaborazione con l’Associazione Culturale italo-francese di Ravenna. Ha curato numerose pubblicazioni sul tema della pedagogia e didattica del patrimonio culturale, sia in lingua italiana che in lingua francese, curandone la capillare diffusione in ambito europeo. Pertanto, il ministro francese della Pubblica istruzione ha voluto ringraziare l'illustre assegnandole l’onorificenza di Cavaliere delle Palme accademiche.


Le Palme Accademiche sono stati istituite con decreto imperiale del 17 marzo 1808. La decorazione francese può essere assegnata su proposta del Ministro degli affari esteri, ad accademici ed educatori, a prescindere dalla loro nazionalità, "che contribuiscono efficacemente all'espansione intellettuale, la scienza e l'arte della Francia nel mondo ". 

 

 

 
 
Powered by Phoca Gallery